Soltanto tu, di Sarah Bernardinello

 

AeP - Soltanto tu.jpgAutore: Sarah Bernardinello
Lunghezza stampa: 100 pagine
Editore: Delos digital
Lingua: italiana
Acquistabile qui

Trama:

Può un cuore spezzato ricominciare ad amare? Ramona non lo crede. Finché nella sua vita non riappare Charles…
Ramona è una donna bella e di talento, dedita alla sua professione di architetto. Nel suo cuore non sembra esserci posto per l’amore, dopo un matrimonio naufragato miseramente a causa di incomprensioni e bugie. Finché non ricompare il suo ex marito. E il suo mondo accuratamente ricostruito si capovolge.

Recensione:

C’è una bella atmosfera nel panorama delle scrittrici emergenti italiane e Sarah Bernardinello fa sicuramente la sua parte.
Un’autrice che sapevo più dedita a romanzi m/m, ma questo, che è tra i suoi primi lavori, è una bella e appassionata storia d’amore f/m.

La trama è delle più gettonate: due persone si sono amate, Ramona e Charles, ma poi è successo qualcosa, qualcosa di doloroso e insopportabile, che ha sconvolto la loro vita tanto da costringerli a dividersi, fino a quando il destino non decide di farli rincontrare. Nonostante ciò, l’intreccio narrativo risulta invece ben orchestrato, con colpi di scena a effetto e un ottimo interagire tra i vari personaggi, compresi quelli secondari.
Un racconto vivace, coinvolgente che emoziona, grazie a un’abile capacità narrativa, in grado di evocare e far rivivere le scene come se si stesse assistendo davvero a quello che accade, tramite un sapiente alternarsi di dialoghi e parti narrate.
Ho davvero apprezzato il modo in cui vengono presentati i vari protagonisti e il loro evolversi e rivelarsi durante tutto lo svolgersi della storia, creando così un bell’intreccio e un gioco degli equivoci davvero intrigante.
La protagonista, Ramona, ha uno sviluppo e un’evoluzione davvero magnifici. La troviamo all’inizio un po’ enigmatica, testarda nel suo chiudersi a un altro futuro sentimentale, per poi scoprirla finalmente protagonista del suo destino e vederla lottare per quello che vuole, decisa a non farselo più portare via.
Charles non ha riscontrato molto le mie simpatie, i motivi che lo hanno portato a dubitare di Ramona sono quelli per i quali lo prenderei a randellate senza pietà, ma per fortuna sa fare ammenda e ammettere i suoi sbagli.
Non mancano però altri personaggi che hanno molto peso nel risolversi della vicenda, personaggi che, in alcuni casi, mostrano la loro natura in sorprendenti voltafaccia.
Soltanto tu è un romanzo che racconta come l’incomprensione, la mancanza di un dialogo vero che ponga le basi di un sentimento più saldo e sincero, al di là di una passione infinita, possano creare sofferenze inaudite; di come un amore non corrisposto possa diventare vera ossessione, fino al punto di voler distruggere l’oggetto del desiderio, ma anche di come l’amore vero possa trionfare, a patto che si lotti davvero!
Personalmente non amo particolarmente le storie di amanti che si lasciano e si riprendono, preferisco il “secondo amore”, se mi spiego, ma Sarah ha saputo narrare tutto questo davvero meravigliosamente, tanto da farmi comunque emozionare e fare il tifo per i protagonisti.
Un bel romanzo per far battere il cuore e, perché no, commuoversi alla fine.

Chiuse gli occhi, assaporando quel piacevole indolenzimento. Era stato così bello, così giusto. L’amore che aveva cercato di seppellire sotto una fredda maschera di indifferenza era esploso come un fuoco d’artificio. Perché non aveva mai smesso d’amare quell’uomo, nonostante tutto.

Annesa

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...