Alice, non è il paese delle meraviglie, di Giuditta Ross

AeP - Alice, non è il paese delle meraviglie

Autore: Giuditta Ross
Serie: Gli eredi della foglia, libro 1
Lunghezza stampa: 503 pagine
Editore: Triskell Edizioni
Lingua: Italiano
Acquistabile qui

Trama:

Alistair St. Clare è una creatura potente. Un raro vampiro. Cammina sul mondo da secoli e conosce molto bene se stesso e il suo posto nel variegato substrato di esseri non umani che popolano la terra, perennemente in conflitto gli uni con gli altri. Da sempre si destreggia sul filo del rasoio di delicati equilibri di potere. Sa bene che lasciarsi ammaliare da due begli occhi dorati potrebbe costargli tutto ma, improvvisamente, il ferreo pragmatismo di una vita svanisce sostituito da un bisogno selvaggio e folgorante.
Alice non è che una semplice piccola vampira in un mondo di lupi mannari. O almeno così pensa. Non sa nulla di sé, solo quello che il vecchio Noan le ha detto da quando si è svegliata, senza un briciolo di memoria di ciò che era. La sua vita si trascina sospesa tra il lavoro al pub, la stramba amica ‘Dhu e un ragazzo carino che le lascia affondare le zanne in lui di tanto in tanto. Questo finché il suo passato non torna prepotentemente a reclamarla. 
Alice scoprirà che non c’è nulla di semplice nella sua vita da vampira, che l’uomo dei suoi sogni è un tipo da incubo che non si fermerà davanti a nulla pur di tenerla al sicuro. 

Recensione:

Pensavo di aver già letto tutto su vampiri, licantropi e fate, ma Alice, non è il paese delle meraviglie mi ha incredibilmente smentito!

È il romanzo d’esordio di un’autrice, Giuditta Ross, che dimostra fantasia e talento nello scrivere una storia che, nonostante parli di personaggi fantastici già ampiamente trattati, è ugualmente originale e affascinante! Continua a leggere

Lezioni di ballo, di R. Cooper

AeP - Lezioni di ballo

Autore: R. Cooper
Lunghezza stampa: 133 pagine
Editore: Dreamspinner Press
Lingua: Italiano
Traduzione a cura di: Cristina Fontana
Acquistabile qui

Trama:

Chico vive da due anni una relazione che lo consuma con un uomo prepotente. Quando il suo ragazzo gli rivela che sta vedendo qualcun altro, a Chico non resta altra scelta che trasferirsi sopra il garage del cugino in un piccolo paese tra i boschi di sequoie. Qui tira avanti svogliatamente. Per farlo uscire, il cugino lo spinge a offrirsi come volontario per aiutare con lo spettacolo annuale della scuola di danza del posto.
Chico non si aspetta di finire a una lezione di ballo o di iniziare a sentirsi di nuovo vivo tra le braccia del suo maestro. Rafael, il figlio del proprietario della scuola, è stato un ballerino di talento, ma ora ama insegnare. Sebbene Chico ne sia attratto, ha paura di avvicinarlo. Rafael, però, è determinato, e a Chico basterà un solo ballo per capire che ha ancora qualcosa da imparare.

 Recensione:

L’abuso non sempre prende la forma di violenza fisica, ma anzi, spesso assume un aspetto più subdolo e crudele, distruggendo una persona dall’interno senza lasciar trapelare alcun segno esteriore. E riprendersi da una situazione del genere richiede tempo e l’appoggio delle persone giuste. Continua a leggere

Soltanto tu, di Sarah Bernardinello

 

AeP - Soltanto tu.jpgAutore: Sarah Bernardinello
Lunghezza stampa: 100 pagine
Editore: Delos digital
Lingua: italiana
Acquistabile qui

Trama:

Può un cuore spezzato ricominciare ad amare? Ramona non lo crede. Finché nella sua vita non riappare Charles…
Ramona è una donna bella e di talento, dedita alla sua professione di architetto. Nel suo cuore non sembra esserci posto per l’amore, dopo un matrimonio naufragato miseramente a causa di incomprensioni e bugie. Finché non ricompare il suo ex marito. E il suo mondo accuratamente ricostruito si capovolge.

Recensione:

C’è una bella atmosfera nel panorama delle scrittrici emergenti italiane e Sarah Bernardinello fa sicuramente la sua parte.
Un’autrice che sapevo più dedita a romanzi m/m, ma questo, che è tra i suoi primi lavori, è una bella e appassionata storia d’amore f/m. Continua a leggere

Istinto Primordiale di Larissa Ione

cover500

Autore: Larissa Ione

Serie: Demonica

Lunghezza stampa: 166

Editore: Triskell edizioni

Lingua: Italiano

Traduzione a cura di: Deborah Tessari

Acquistabile qui

 

Trama:

La vita di Raze, demone Seminus, dipende letteralmente dal fare sesso con creature femmine. Il problema è che lui non prova nessun desiderio nei confronti delle donne e gli è fisicamente impossibile avere rapporti sessuali con gli uomini. Per fortuna, lui e la sua migliore amica, Fayle, hanno un accordo che lo tiene in vita… ciononostante si sente solo. Trova un po’ di conforto nel suo lavoro di medico al Thirst, un club per vampiri, noto per la propria clientela turbolenta. Il suo mondo ben strutturato cade a pezzi quando incontra un maschio misterioso che gli fa desiderare ciò che non potrà mai avere.

Slake è un assassino abituato a ottenere quello che vuole, e ciò che vuole ora è Raze. Ma desidera anche riprendersi la propria anima, che ha venduto quando era un demone molto diverso. Tutto quello che deve fare è catturare Fayle, una succube fuggiasca, e riconsegnarla alla sua famiglia. Quello che non si aspetta è di rimanere invischiato in una rete di bugie e nella sua attrazione per Raze.

Raze e Slake devono destreggiarsi in un mondo pericoloso per poter stare insieme. Quando la gelosia di Fayle nei confronti del loro rapporto diventa una minaccia mortale, si ritrovano coinvolti in una battaglia non solo per proteggere il loro amore, ma anche per salvare le loro vite e le loro anime.

Recensione:

E così anche Larissa Ione si è cimentata in una storia male to male, che arricchisce il già variegato mondo di Demonica, costituito non solo da demoni, visti più come specie parallela a quella umana, ma anche da altre creature soprannaturali, e le cui vicende si svolgono in un ospedale sotterraneo gestito dai bellissimi fratelli Seminus. Un E.R. paranormale!

La serie Demonica è quanto di più bello, divertente e anche emozionante abbia letto nel panorama del paranormal romance. L’autrice, per questo genere, si colloca all’altezza delle altre scrittrici forse più famose, come J.R.Ward, Sherrilynn Kenyon o Janine Frost, costruendo mondi, personaggi e trame originali e convincenti.

Le storie d’amore che hanno per protagonisti i demoni e gli umani che li perseguitano, i mutaforma e i vampiri ma anche meticci frutto di unioni tra le varie specie, sono emozionanti e molto sensuali. E in uno scenario dove si vedono le scintille, probabilmente mancava una storia con due maschi come protagonisti. Ed ecco la Ione ha provveduto! Continua a leggere

Una rispettabile posizione, di K.J. Charles

una-rispettabile-posizione

Autore: K.J. Charles
Serie: Consorzio di gentiluomini
Lunghezza stampa: 267 pagine
Editore: Triskell Rainbow
Lingua: italiana
Traduzione a cura di: Claudia Milani
Acquistabile qui

Trama:

All’interno del suo eccentrico ma probo gruppo di amici, Lord Richard Vane ricopre il ruolo del confidente da cui tutti dipendono per consigli, integrità morale e un riservato sostegno. Tuttavia, quando Richard ha un problema, è al suo valletto che si rivolge, un faccendiere di impareggiabile abilità, e l’oggetto dei suoi desideri più segreti. Se c’è però una regola a cui un gentiluomo non deve sottrarsi è quella di non intrattenere rapporti personali con la servitù. Ma ogni volta che David gli è vicino, le regole di classe si scontrano con il più basilare degli istinti animali: un’impareggiabile lussuria.

Per David Cyprian, furto e ricatto sono all’ordine del giorno come lucidare gli stivali: farebbe qualsiasi cosa per l’uomo a cui è devoto. Ma l’unica cosa che David desidera per se stesso è proprio quella che Richard rifiuta di concedere: il suo cuore. E quando la tensione fra i due cresce al punto da essere intollerabile, il suo apparentemente incorruttibile padrone sembra non lasciargli scelta: servendosi delle sue perfezionate capacità di seduzione e manipolazione, David convincerà Richard a dimenticare tutte le sue obiezioni e cedere alla sua dolce e peccaminosa tentazione.

Recensione:

Dulcis in fundo, dice un vecchio adagio e, davvero, K.J. Charles ha riservato il dolce per il terzo e ultimo episodio della serie Consorzio di gentiluomini.

Confesso che, sapendo chi fosse la coppia protagonista di quest’ultima storia, l’aspettavo più per affetto che altro, consapevole sì della bravura dell’autrice, ma senza riuscire a immaginare quale vicenda ne sarebbe uscita e se l’avrei trovata interessante e coinvolgente come le due precedenti. Invece, ciò che ho trovato tra le pagine di Una rispettabile posizione è andato oltre le mie più rosee aspettative e mi ha letteralmente rapito il cuore, sia per la storia intensissima, sia per l’intrico di avvenimenti e colpi di scena. Continua a leggere

Guyliner, di j. leigh bailey

AeP - Guyliner.jpgAutore: j. leigh bailey
Lunghezza stampa: 250 pagine
Editore: Dreamspinner Press
Lingua: Inglese
Acquistabile qui

Trama:

Il diciassettenne Connor si fa il culo per mantenere la facciata di ragazzo d’oro che si è creato. Ha voti eccellenti, partecipa a svariate attività extracurricolari, ha notevoli capacità atletiche e lavora part-time all’officina di suo padre… ogni dettaglio è scelto deliberatamente per assicurarsi la borsa di studio che gli permetterà di lasciare il minuscolo buco di cittadina in cui vive. L’ultima cosa di cui ha bisogno è un’improvvisa attrazione per Graham, un nuovo componente della squadra di calcio della scuola appena arrivato da St. Louis, che mette l’eyeliner e che gli fa riconsiderare i propri obiettivi e la propria sessualità. Certo, già in passato aveva notato alcuni bei ragazzi – non che la cosa significhi nulla, giusto? – ma ha una ragazza. Non c’è posto nei suoi progetti per Graham, ma il cuore non sempre segue le regole.

Mentre lui e Graham si avvicinano, altri aspetti della vita di Connor vanno in pezzi. Le pressioni da parte della famiglia, alcuni eventi sfortunati e dei pettegolezzi minacciano di far deragliare i suoi progetti così attentamente studiati. Improvvisamente, il futuro per cui ha sempre lottato non sembra più interessargli così tanto, specialmente se per raggiungerlo deve negare sé stesso.

Recensione:

Sono mesi che ho una sorta di “blocco del recensore”. Non riesco quasi mai a mettere giù due parole in fila e quando ci riesco non mi convincono affatto. Questo libro, però, mi costringe a farlo ugualmente, perché non posso non parlarne, tanto mi è piaciuto. Esige di essere condiviso. Continua a leggere

Oltre ogni limite, di Simona Liubicich

aep-oltre-ogni-limiteAutore: Simona Liubicich
Lunghezza stampa: 136 pagine
Editore: Selfpublishing
Lingua: italiana
Acquistabile qui

Trama:

San Francisco, 1905.
Per Philippa Green, il suo lavoro d’investigatrice è tutto, la sua indipendenza di donna, l’aria stessa che respira. Nonostante la sicurezza apparente, il suo cuore è stato spezzato dall’unico uomo che abbia amato davvero: Clive Anderson, capo della Divisione Investigativa di San Francisco. 
Adesso, una serie di omicidi la costringono a lavorare fianco a fianco con lui e Phil dovrà lottare contro se stessa per rifiutare quella passione che la divora, mentre uno spietato assassino si aggira nell’ombra a caccia delle sue vittime.
E lei potrebbe essere nel suo mirino…

Recensione:

Devo a questo breve romanzo la fine di un non breve periodo di blocco del lettore. Non che gli altri, iniziati e abbandonati dopo poche pagine, non fossero validi, ma Oltre ogni limite ha sbloccato la situazione. In effetti, è un romanzo che, se pur breve, racchiude in sé un’originalità che da tempo non incontravo. Continua a leggere

Sono solo un ricordo, di C.K. Harp

aep-sono-solo-un-ricordoAutore: C.K.Harp
Lunghezza stampa: 219 pagine
Editore: Selfpublishing
Lingua: italiana
Acquistabile qui

Trama:

La vita non è stata facile, per Tyrone Vidal. L’infanzia e l’adolescenza con un padre autoritario e violento lo hanno provato e reso insicuro, ostacolando le sue naturali inclinazioni. Solo il matrimonio con Sandy e la nascita della loro bambina Janet sembra restituirgli un po’ di serenità, almeno finché non si imbatte in Richard Ford. Il giornalista freelance rivoluziona tutta la sua vita, lo riporta alla sua vera essenza e lo sprona a credere in se stesso e in ciò che è realmente. L’attrazione che Tyrone prova per lui impiega un battito di ciglia a diventare amore e neanche il richiamo del suo matrimonio sembra essere sufficiente a minare il forte sentimento che lo lega a Ford.

Ma la mente gioca brutti scherzi, e se per tutti questa è una mera constatazione, per lui diventa un futuro scritto quando arriva la notizia di una malattia che, in maniera lenta e subdola, sta iniziando a minare il suo corpo e i suoi ricordi. Eppure la realtà, come spesso accade, supera qualsiasi prospettiva e se il passato comincia a diventare sfocato, un grande amore può diventare l’unico faro da tener presente per navigare a vista. E respirare davvero come non si è mai fatto. 

Recensione:

C.K.Harp è indubbiamente una scrittrice di talento, che con il suo stile tiene incollati i lettori sin dalle prime pagine di questo romanzo, strutturato in un modo molto originale, quasi rischioso, e con una storia molto commovente e coinvolgente. Continua a leggere

Toccata e fuga, di Abigail Roux

aep-toccata-e-fugaAutore: Abigail Roux
Serie: Armi e Bagagli
Lunghezza stampa: 327 pagine
Editore: Triskell edizioni
Lingua: Italiana
Traduzione a cura di: Caterina Bolognesi
Acquistabile qui

Trama:

Dopo che le loro facce sono comparse su tutti i notiziari a causa di un’indagine ad alto profilo, gli Agenti Speciali dell’FBI Ty Grady e Zane Garrett sono diventati più utili al Bureau come modelli per servizi fotografici piuttosto che come agenti sotto copertura.
Proprio quando Zane sta cominciando a considerare l’idea di ritirarsi, Ty riceve una richiesta d’aiuto da parte di un amico, che li porta in una città colma di echi del loro passato. New Orleans indossa la propria storia sulle sue strade ed è il luogo in cui Ty teme di finire ucciso.
Circondati da problemi fin dall’atterraggio, i due agenti si devono confrontare con un passato che Ty non può più nascondere, uno che ha una sorprendente connessione con Zane.
Mentre i pericoli li raggiungono da ogni direzione, entrambi gli uomini dovranno venire a patti con le realtà del loro passato e le bugie che hanno raccontato. Scopriranno presto che non tutti i segreti sono ancora venuti allo scoperto e che niente dura per sempre. 

Recensione:

Scrivere la recensione per questo settimo capitolo della serie Armi e bagagli, comunicare impressioni ed emozioni, senza rivelare niente della trama, non sarà semplice, perché aver letto Toccata e fuga è stato come salire sulle montagne russe, con un impatto emotivo non da poco! Continua a leggere

Infine cadono le stelle, di Brandon Witt

aep-infine-cadono-le-stelle

Autore: Brandon Witt
Lunghezza stampa: 356 pagine
Editore: Dreamspinner Press
Lingua: italiano (Recensione basata sull’edizione in inglese)
Traduzione a cura di: Ida Giannini
Acquistabile qui

Trama:

Dopo la  morte della moglie, avvenuta quattro anni prima, di Travis Bennett è rimasto il guscio dell’uomo che era. Con il suo cane al fianco, cresce tre figli, gestisce il suo magazzino di mangimi e lavora come sovrintendente di una fattoria. Ma ogni giorno, ogni minuto, è un vuoto doloroso.

Wesley Ryan ha ricordi affettuosi della piccola città di El Dorado, sull’altopiano dell’Ozark. Vedendola come un posto sicuro dove potersi lasciare alle spalle le relazioni fallite, Wesley si trasferisce nella vecchia casa dei nonni e prende in gestione la locale clinica veterinaria. Quando una mattina riceve la visita di Travis con il suo cane, in lui nascono sentimenti che cerca di allontanare. L’ultima cosa di cui ha bisogno è innamorarsi di un uomo con un bagaglio emotivo e tre ragazzi come parte del pacchetto.

La vita, tuttavia, sembra avere altri piani.

* * *

I libri belli rimangono tali anche a distanza di anni. Quando è stata pubblicata questa recensione non si sapeva ancora che il libro sarebbe stato tradotto in italiano, né lo immaginava chi l’ha scritta, ma visto che da oggi è accessibile nella nostra lingua a tutti i lettori, abbiamo deciso di riproporla.

* * *

Recensione:

Ringrazio Ariaeparole per avermi dato l’opportunità di esercitare qualche muscolo che non usavo da tempo, quello della riflessione sui libri che amo. Ho recensito per anni, quasi tutti i giorni, su Goodreads, ma negli ultimi tempi ho dovuto abbandonare questa passione. Non scrivo recensioni tecniche; sono anzi molto sbilanciate sul fanatismo quando incrocio un libro che mi piace. Then the Stars Fall di Brandon Witt è stato un’assoluta rivelazione per me. Spero che la casa editrice con cui collaboro lo traduca in italiano. Sinceramente ho anche paura che lo faccia, perché è un libro con emozioni delicate e sottili, con una vena di malinconia e poco sesso, quindi sono quasi certa che non sarebbe un grande successo. So che è un assoluto capolavoro. Quelle che seguono sono le mie riflessioni. Se mi incrociate su Goodreads, l’autore ha lasciato un pensiero molto carino sotto questo delirio. Gli autori scrivono per me, il minimo che possa fare è condividere le mie emozioni da lettrice e cercare di contagiare altri appassionati.
Continua a leggere